risotto

2 articoli

Risotto alla Milanese con Riso Maratelli 1914

 

Ingredienti per 4 persone

320 gr. di Riso Maratelli 1914, 1 litro di brodo di carne 100 ml di vino bianco, 30 gr. di midollo di bue, 60 gr. di burro, 16 pistilli di zafferano (o se proprio non potete farne a meno, 1 bustina in polvere) ½ cipolla, 50 gr. di parmigiano grattugiato, sale.

 

Preparazione “Risotto alla milanese”:

Mettete i pistilli di zafferano in una tazzina da caffè con acqua calda e lasciateli in infusione per almeno 2 ore. In un tegame dai bordi alti mettete 30 gr di burro e fateci soffriggere la cipolla tritata finemente e il midollo.

Aggiungete il riso e fatelo tostare fino a quando i chicchi diventano lucidi. A questo punto sfumate il riso con il vino bianco e fate evaporare la parte alcolica a fuoco alto. Salate il riso.

Aggiungete il brodo caldo fino a ricoprire il riso.

Mescolate più volte durante la cottura e controllate che il riso non resti mai scoperto dal brodo, rabboccando sempre quello che evapora.

Qualche minuto prima che il riso sia cotto aggiungete l’acqua di infusione dello zafferano (senza i pistilli) oppure la bustina sciolta in un dito di acqua.

A cottura ultimata, mantecate fuori dal fuoco con il parmigiano e il resto del burro.

Servite il risotto alla milanese all’onda.

Buon Appetito !!!!

Panissa Vercellese con Riso Maratelli 1914

Ingredienti per 4 persone

350 gr. di Riso Maratelli 1914, 350 g. di fagioli secchi di VILLATA, 70 gr. di lardo pestato,1cipolla tritata, 1 salame d’la duja (sotto grasso), 30 gr. cotica di maiale, 2 cucchiai di olio d’oliva, 2 bicchieri di vino rosso ( Barbera o Nebbiolo), sale, pepe.


Preparazione “Panissa vercellese”:

Già la sera prima mettete i fagioli a bagno in acqua.  Il giorno dopo, in una casseruola ampia, fate soffriggere nell’olio il trito di cipolla e lardo.

A parte, in una pentola, versate i fagioli, unite il salame e la cotica; incoperchiate e lasciate cuocere adagio.  Quando i fagioli sono cucinati a dovere, togliete il salame e le cotiche dal bollore, tritate grossolanamente entrambi poi uniteli al soffritto; irrorate con un bicchiere di vino rosso, aggiungete il riso, regolate di sale, mescolate più volte e lasciate insaporire per pochi minuti.  

Ora, unite i fagioli ed il loro brodo, mescolate ancora, procedete per qualche minuto di cottura, versate un altro bicchiere di vino rosso, incoperchiate e portate a termine.

Servite la Panissa fumante, spolverizzata a piacere con pepe appena macinato.

Buon Appetito !!!!